Archivio notizie

21 gennaio 2012

RINTRACCIATI I NIPOTI DEL SOLDATO PAOLO DI MARCO

Dopo una lunga ricerca abbiamo rintracciato i nipoti del soldato Paolo Di Marco nato a Sessa Arunca (Caserta), il 16 giugno 1914.

Paolo non era sposato e non aveva figli. Pertanto le ricerche sono state particolarmente complesse avendo dovuto rintracciare i documenti anagrafici di inizio secolo. La fortuna e la competenza dell’anagrafe del Comune di Comune di Sessa Arunca, che custodisce molto ordinatamente i registri anagrafici, ci ha permesso di risalire, tramite il fratello di Paolo, ai nipoti.

Abbiamo inviato loro una lettera con cui li abbiamo informati che le spoglie mortali del loro congiunto non sono andate disperse ma ha trovato onorata sepoltura nel Sacrario di Otranto. Li abbiamo altresì invitati a visitare il sito per avere tutte le informazioni relative all’eccidio.

Ci piace immaginare che il povero soldato Marco Di Paolo, morto per noi, ci sorrida compiaciuto per la nostra opera.

E ci benedica.

Torna all'archivio