Archivio notizie

05 luglio 2012

"NOI, I PARENTI DEL FANTE SCARANO"

"Sono il nipote del fante Scarano Antonio... Mio padre è ancora in vita... Siamo fieri di tutti i martiri del Dubac".

Con questo messaggio telegrafico, per la prima volta da quando esiste questo sito, la redazione è stata contattata da un parente di un caduto del Dubac di cui non si conoscevano i dati anagrafici. Grazie a questo contatto abbiamo aggiornato la pagina del fante Scarano inserendo data e luogo di nascita, reparto di appartenenza nonchè la foto del caduto e della piastrina identificiativa.

Il figlio e il nipote di Antonio Scarano, nel commuoversi di fronte alla foto della lapide del caduto, hanno provato una emozione irripetibile.

Per noi queste sono piccole soddisfazioni che ripagano i nostri sacrifici.

Da lassù, Antonio sorride compiaciuto

Torna all'archivio